lunedì 21 gennaio 2013

La Monna Lisa finisce sulla Luna


GODDARD,  STATI UNITI – La Monna Lisa finisce sulla Luna. Il capolavoro di Leonardo da Vinci e’ stato mandato in orbita grazie all’ultimo esperimento della Nasa che ha usato un fascio di raggi laser unidirezionali per effettuare la comunicazione. E’ la prima volta che viene stabilito questo tipo di connessione con un satellite intorno alla Luna e per festeggiare il centro spaziale americano ha scelto appunto l’immagine della Gioconda.
Per rendere possibile la trasmissione laser dal Goddard Space Flight Center la Nasa ha usato il sistema Reed-Solomon per ricostruire l’immagine. Si tratta dello stesso processo usato per la correzione degli errori nei CD e nei DVD. I raggi sono stati sparati dal ‘Goddard Space Flight Center’ di Greenbelt, Maryland, e hanno raggiunto il ‘Lunar Reconnaissance Orbiter’ (LRO) a oltre 384 mila km di distanza.
Il satellite orbita intorno alla Luna dal 2009. ”E’ la prima volta – ha detto David Smith, un ricercatore che lavora con il Lunar Orbiter Laser Altimeter del LRO che ha ricevuto il messaggio della Monna Lisa – che qualcuno e’ riuscito ad effettuare una comunicazione laser unilaterale a distanze planetarie. In futuro, questo tipo di comunicazione potra’ servire come back up per le comunicazioni radio usate dai satelliti”.



leggi anche http://cipiri14.blogspot.it/2012/04/povera-gioconda.html
.

.
 .
 .

-

Nessun commento:

Posta un commento

Eseguiamo Siti e Blog - http://www.cipiri.com/

Elenco blog AMICI

FACEBOOK

no copy