martedì 19 ottobre 2010

Sottomarino di Leonardo Da Vinci



Leonardo da Vinci, forse il più grande genio di tutti i tempi. Architetto, ingegnere, pittore, scultore e scienziato, grande artista del Rinascimento e grande pensatore. Nasce a Vinci, piccolo borgo toscano, nel 1452. Quale pensatore rivela di possedere un intelletto enciclopedico non comune ed un ingegno multiforme ed aperto ad ogni interesse, versato in ogni ramo del sapere. Non vi è settore della scienza e del pensiero in cui non abbia spaziato, spesso con intuizioni avveniristiche, ma sempre realistiche e scientificamente fondate.
E’ soprattutto nelle macchine che meglio mostra il suo genio. Prevede la forza motrice del vapore, progetta una macchina per volare, un paracadute e persino un mezzo subacqueo, ma preferisce non divulgare l’idea e ne distrugge i disegni. Ne rimane un’unica traccia nel “Manoscritto B” del 1488, dove figura uno scafo capace di scendere sott’acqua e poi risalire sopra la superficie del mare.
Il primo sommergibile a portare questo nome e’ stato il Regio Sommergibile oceanico della classe Marconi, distintosi durante la Seconda Guerra Mondiale. Detentore del primato di affondamenti ottenuti per tonnellaggio da battelli italiani (oltre 120.000 tonnellate con 17 navi affondate), ha rappresentato una delle pagine più belle dell’intera storia della marina italiana; ha operato, oltre che in Mediterraneo, in Oceano Atlantico ed in Oceano Indiano sotto i Comandanti Calda, Longanesi Cattani e Gazzana Priaroggia. E’ affondato durante una navigazione occulta, in immersione, nel Golfo di Biscaglia il 23 Maggio 1943, colpito dalle bombe di profondità lanciate da unità navali appartenenti alla marina britannica.
Il sottomarino Da Vinci, fin dalla nascita ha avuto una vita movimentata; varato nel 1979 e consegnato alla Marina Militare nel 1981, ha partecipato alle più importanti esercitazioni nazionali ed internazionali con lusinghieri risultati. Nel 1989 e’ stato il primo sottomarino di costruzione italiana dal dopoguerra ad attraversare lo stretto di Gibilterra per operare in Atlantico, quarantasette anni dopo il glorioso antenato, in occasione dell’esercitazione internazionale “TAPON”.

-

DOMANDA
CLIK
E
RISPOSTA

http://www.mundimago.org/

FAI VOLARE LA FANTASIA 
NON FARTI RUBARE IL TEMPO
 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALTA'
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO .
 MUNDIMAGO
http://www.mundimago.org/
.
 GUARDA ANCHE
LA NOSTRA APP


http://mundimago.org/le_imago.html



.

.

Nessun commento:

Posta un commento

Eseguiamo Siti e Blog - http://www.cipiri.com/

Elenco blog AMICI

FACEBOOK

no copy