sabato 19 dicembre 2015

Leggi il 2016


Se sei curioso o non ci credi va bene lo stesso
scopri



LEGGI ANCHE

COME SARA' LA TUA VITA SESSUALE NEL 2016






Sono Web Designer, Web Master e Blogger, creo siti internet e blog personalizzati
 a prezzi modici e ben indicizzati. 
Studio e realizzo i vostri banner pubblicitari con foto e clip animate. 
Mi diletto alla creazione di loghi per negozi , aziende, studi professionali,
 campagne di marketing e vendite promozionali.

MIO SITO  :  http://www.cipiri.com/



FAI VOLARE LA FANTASIA 
NON FARTI RUBARE IL TEMPO
 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALTA'
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO .

MUNDIMAGO


.

domenica 13 dicembre 2015

Il Sesso e Kama Sutra nel 2016




Come sarà la tua vita sessuale #kamasutra
 dal 1 gennaio al 31 dicembre 2016 per tutti i segni zodiacali



Previsioni per il 2016 
SESSO
Se durante il 2015 avete battuto la fiacca fra le lenzuola, non vi resta che sperare in un 2016 decisamente più sexy! Quali sono i segni zodiacali che l'anno prossimo 
conquisteranno la palma della sensualità? 
 Ecco, segno per segno, il vostro futuro nella sessualità:



 sensualità al top
Non c'è dubbio che questo sarà un anno buono per l'Ariete e per la sua sessualità. Chi è single potrà sperare in nuovi incontri che porteranno una ventata di freschezza e passione in camera da 
letto. E chi è in coppia? Udite, udite: questo è l'anno in cui anche la coppia più arrugginita potrà cogliere l'occasione per risvegliare la passione sopita..continua a leggere




 l'era del coinvolgimento
Il toro è uno dei segni più passionali dello zodiaco, inutile dirlo, ma quest'anno farà davvero scintille! Alla sua voglia di dominazione in camera da letto si aggiungerà un maggiore coinvolgimento dal 
punto di vista sentimentale che scatenerà e appagherà tutti i sensi...continua a leggere




la fantasia al potere
Un ottimo anno in camera da letto anche per i Gemelli. In passato avete usato troppo la mente quando arrivavate al sesso, adesso è venuto il momento di lasciare spazio alla fantasia e 
all'improvvisazione e scoprire nuove sensazioni che 
non pensavate di poter provare...continua a leggere




 ritrovando l'intesa
Il Cancro è sognatore e sentimentale e talvolta dimentica che l'amore non è fatto solo di belle parole, ma anche di fatti. Il 2016 è il momento giusto per ricostruire un'intesa sessuale con il partner, 
perché anche voi sentirete più potenti il richiamo 
della sessualità...continua a leggere



 nuove esperienze in arrivo
Cosa succedere nella stanza da letto del Leone? E' di scena la trasgressione! Il rapporto con il partner si farà particolarmente passionale e sarete pronte ad aprire le porte della vostra fantasia 
anche a pratiche verso le quali finora vi eravate dimostrate 
un po' scettiche...continua a leggere




 senza freni
Beate le donne della Vergine, perché quest'anno si divertiranno davvero tanto in barba alle inibizioni che in passato le hanno frenate. Questo è l'anno per scatenarsi, lasciarsi andare e provare 
quelle posizioni che neanche nei vostri sogni più torbidi...continua a leggere




 è ora di inventarsi qualcosa di nuovo!
Attenzione amiche della Bilancia, questo 2016 si annuncia piatto in camera da letto, datevi da fare per scuotere un po' la situazione o rischerete di trovarvi davvero poco soddisfatte! Se non trovate 
un partner adatto alla situazione potete sempre provare a 
movimentare da sole la faccenda...continua a leggere




 un po' di sana quotidianità
Le single dello Scorpione potranno effettivamente sperare in un anno frizzante, fatto di tanti nuovi incontri, mentre per quanto riguarda chi è in coppia...attente alla routine! Passare da rapporti 
frequenti e soddisfacenti a timbrare il cartellino del sesso è facile: fate che non accada, perché quest'anno la possibilità c'è...continua a leggere




 posizione d'equilibrio
Sarete felici a letto amiche del Sagittario? Si, se riuscirete a dare la stessa importanza al vostro partner invece di comportarvi da vere dominatrici. Le posizioni doppie e simmetriche saranno in 
questo senso vostre amiche e irrinunciabili compagne di letto...continua a leggere




 irrinunciabile tocco di follia
Non c'è che dire, un po' come il Toro anche il Capricorno fa faville a letto. Per il voi e il vostro partner il 2016 sarà davvero un anno d'oro, ricco di intesa e piaceri: non tiratevi indietro e scoprirete 
sensazioni davvero incredibili...continua a leggere



la passione vince l'amore
E' facile innamorarsi per l'Acquario, ma è ancor più facile stancarsi del partner. Cosa fare allora? Godersela! A letto potrete dare il meglio di voi senza preoccuparvi più di tabù che fino a poco tempo 
fa tenevano la vostra mente occupata...continua a leggere



 1+1 non fa 2
Ma fa 3! Questo per le donne dei Pesci è l'anno della fertilità: largo allora a tutte quelle posizioni che facilitano la gravidanza. Molto bene di conseguenza anche l'appetito sessuale che crescerà 
man mano che l'anno avanza...continua a leggere


LEGGI ANCHE
Scopri Quanto Sei Geloso/a
.



Sono Web Designer, Web Master e Blogger, creo siti internet e blog personalizzati
 a prezzi modici e ben indicizzati. 
Studio e realizzo i vostri banner pubblicitari con foto e clip animate. 
Mi diletto alla creazione di loghi per negozi , aziende, studi professionali,
 campagne di marketing e vendite promozionali.

MIO SITO  :  http://www.cipiri.com/



FAI VOLARE LA FANTASIA 
NON FARTI RUBARE IL TEMPO
 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALTA'
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO .

MUNDIMAGO


.

giovedì 3 dicembre 2015

Papessa Giovanna




È mai esistita una papessa?

La Papessa, ritratta su una carta dai Tarocchi Visconti-Sforza eseguiti da Bonifacio Bembo, ca. 1450, 

Storia di una leggenda.

Secondo alcuni autori medioevali, nell’855, dopo Leone IV, una donna, arrivata a Roma travestita da 
frate sarebbe diventata papa. Avrebbe regnato con il nome di Giovanni Anglico, o Angelico, e sarebbe poi stata scoperta nell’858, perché durante una processione partorì un figlio. Si tratta però di un falso storico. Ecco perché.

CRONACHE MEDIOEVALI. Nelle storie ufficiali non se ne parla, ma diverse fonti medioevali narrano di una donna che riuscì a diventare papa. Martin Polono di Troppau, nelle sue Cronache dei pontefici e degli imperatori (XIII secolo) e la anonima quattrocentesca Cronaca di Norimberga concordano nel raccontare l’elezione a pontefice di una donna di nobili origini, inglese ma nata a Magonza. Questa si sarebbe innamorata di un monaco benedettino e, travestendosi da maschio, lo avrebbe seguito ad Atene e poi a Roma.

DOGLIE IN PUBBLICO. Sempre facendosi credere un uomo, e grazie alla sua cultura, sarebbe poi 
salita al soglio pontificio dopo la morte di Leone IV, nell’855, e avrebbe regnato col nome di Giovanni VIII per oltre due anni.



Ufficialmente, però, fra la morte di Leone IV e l’elezione di Benedetto III passarono poche settimane. Sempre per questi testi la papessa sarebbe stata smascherata durante una processione, perché fu 
colta dalle doglie e partorì.

IL NOME DELLA PAPESSA. Polono cita il nome col quale la “papessa” si faceva chiamare: Giovanni Anglico o Angelico. Secondo il cronachista, la sua ricostruzione sarebbe confermata dal fatto che nei secoli successivi le processioni a Roma evitarono una particolare via, quella dove sarebbe avvenuto il parto.
Secondo un’altra versione, Giovanna sarebbe morta di parto e solo allora sarebbe stata scoperta.
Il domenicano Stefano di Borbone, nel suo De septem donis Spiritus Sancti, narra una storia simile, ma accaduta nel 1100.

DONNE POTENTI. Come può essere nata la leggenda? Forse per l’enorme influenza che alcune 
donne, come la patrizia Marozia, esercitarono nella Roma del X secolo, ritiene il calvinista David Blondel (1647). Altri ricordano che nel XII secolo negli ordini monastici femminili c’erano donne di grande cultura teologica e con tutte le carte in regola, tranne il sesso, per arrivare al soglio pontificio.


Un'altra incisione medioevale del parto della Papessa risalente al 1474.

MANCANO LE PROVE. Qualcuno vede nella figura “la papessa” dei tarocchi una traccia di questa 
leggenda, che fu creduta vera fino al 1600. Non sono però rimaste prove concrete della sua esistenza, 
e i protestanti furono accusati dalla Chiesa di Roma di aver inventato la storia. Nel 1998 uno studioso cattolico inglese, Peter Stanford, sostenne però nuovamente l’esistenza della papessa.


La papessa Giovanna sarebbe stata l'unica figura di Papa donna, che avrebbe regnato sulla Chiesa 
con il nome di Giovanni VIII dall'853 all'855. È considerata dagli storici alla stregua di un mito o di una leggenda medievale, probabilmente originato nel mondo ortodosso antipapale, e poi sicuramente 
ripresa dal potere temporale francese in conflitto col papato, la leggenda ottenne in Occidente un 
qualche grado di plausibilità a causa di elementi intriganti contenuti nella storia.


Secondo la narrazione, era una donna inglese, educata a Magonza che, per mezzo dei suoi convincenti e ingannevoli travestimenti in abiti maschili, riuscì a farsi monaco con il nome di Johannes Anglicus per poi salire al soglio pontificio, alla morte di Papa Leone IV (17 luglio 855), con il nome di Giovanni VIII.

La papessa non praticava l'astinenza sessuale e rimase incinta di uno dei suoi tanti amanti. Durante la 
solenne processione di Pasqua nella quale il Papa tornava al Laterano dopo aver celebrato messa in 
San Pietro, mentre il Corteo Papale era nei pressi della basilica di San Clemente, la folla entusiasta si 
strinse attorno al cavallo che portava il Pontefice. Il cavallo del Papa, impaurito, reagì violentemente 
provocando a "Papa Giovanni" un travaglio prematuro.

Scopertone il segreto, la papessa Giovanna fu fatta trascinare per i piedi da un cavallo, attraverso le 
strade di Roma, e lapidata a morte dalla folla inferocita nei pressi di Ripa Grande. Fu sepolta nella 
strada dove la sua vera identità era stata svelata, tra San Giovanni in Laterano e San Pietro in 
Vaticano. Questa strada (a quanto sembra) fu evitata dalle successive processioni papali, anche se 
quest'ultimo dettaglio divenne parte della leggenda popolare, nel XIV secolo, durante la cattività del 
papato ad Avignone, quando non c'erano processioni papali a Roma.

In altre versioni della leggenda (ad esempio in quella riportata nella cronaca di Martino Polono) la 
papessa Giovanna sarebbe morta subito al momento del parto oppure, una volta scoperta, rinchiusa in un convento.

Sempre secondo la leggenda, a Giovanna succedette Papa Benedetto III, che regnò per breve tempo, 
ma si assicurò che il suo predecessore venisse omesso dalle registrazioni storiche. Benedetto III si 
considera abbia regnato dall'855 al 7 aprile 858. Il nome papale che Giovanna assunse, venne in 
seguito utilizzato da un altro Papa Giovanni VIII (pontefice dal 14 dicembre 872 al 16 dicembre 882).


Parte essenziale della leggenda è un rito mai svoltosi, ma fantasticato e ripreso, in chiave anti-romana e con molto gusto, da autori protestanti del Cinquecento: s'immaginò che ogni nuovo papa venisse 
sottoposto a un accurato esame intimo per assicurarsi che non fosse una donna travestita (o un 
eunuco). L'esame avveniva con il nuovo papa assiso su una sedia di porfido rosso, nella cui seduta era presente un foro. I più giovani tra i diaconi presenti avrebbero avuto il compito di tastare sotto la sedia per assicurarsi della presenza degli attributi virili del nuovo Papa.

« E allo scopo di dimostrare il suo valore, i suoi testicoli e la sua verga vengono tastati dai presenti più giovani, come testimonianza del suo sesso maschile. Quando questo viene determinato, la persona che li ha tastati urla a gran voce virgam et testiculos habet ("Ha il pene e i testicoli") e tutti gli ecclesiastici rispondono: Deo gratias! ("Sia lode a Dio"). 
Quindi procedono alla gioiosa consacrazione del papa eletto. »


.



Sono Web Designer, Web Master e Blogger, creo siti internet e blog personalizzati
 a prezzi modici e ben indicizzati. 
Studio e realizzo i vostri banner pubblicitari con foto e clip animate. 
Mi diletto alla creazione di loghi per negozi , aziende, studi professionali,
 campagne di marketing e vendite promozionali.

MIO SITO  :  http://www.cipiri.com/



FAI VOLARE LA FANTASIA 
NON FARTI RUBARE IL TEMPO
 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALTA'
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO .

MUNDIMAGO


.

2016 Gelosia e Amore



Scopri Quanto Sei Geloso/a In Base Al Tuo Segno Astrologico?
Anche se la gelosia è un sentimento umano, può essere più o meno presente in base al segno zodiacale. Scopri quanto sei geloso in base al tuo segno astrologico.
Cliccando sulle immagini di ogni segno verrai diretto alla pagina delle caratteristiche del segno di appartenenza , buona lettura e buon divertimento, grazie.




l’ariete è molto geloso. Forse non è così tanto geloso da stressare il partner ogni volta, ma è molto impulsivo. Questa impulsività può essere dettata dalla gelosia.





Più che geloso, il toro è possessivo. Questa cosa è evidente sia nella vita amorosa che negli altri settori della vita. Infatti, quando fanno parte di una relazione amorosa, 
mettono tutte le loro speranze in essa.




i gemelli sono indipendenti, celebrali e preferiscono stare lontani dai conflitti. Se loro non sono gelosi, vogliono che i loro partner siano come loro. Però non significa che loro siano indifferenti.




la gelosia del cancro è causata da una mancanza di credenza in sé stessi. Il Cancro non è geloso solo che ha bisogno di sentirsi al sicuro, ha bisogno di attenzioni ed amore per sentirsi bene.




il leone non è geloso, è possessivo. Passionale, al leone piace dominare, ha bisogno di sentirsi fiero nelle braccia della persona amata. Nel caso del leone la gelosia è un gioco simpatico.





la vergine si mostra gelosa solo quando tutto è evidente. La vergine analizza tutte le possibilità e pensa due volte prima di fare qualcosa.




la bilancia è più tollerante che gelosa. La tolleranza è la principale qualità della bilancia, detto ciò non possiamo affermare che la bilancia sia una persona gelosa.




anche se ha la tendenza di essere geloso, non dobbiamo dimenticare che lo scorpione è esclusivo. Ha bisogno di sentirsi al sicuro ma anche di dominare. Quando perde il controllo della situazione può diventare eccessivo.




il sagittario è geloso solo in alcuni momenti. Ama la propria libertà ma crede anche nella persona che ama. La gelosia si manifesta quando non si sente più bene in quella relazione, non ha carattere.



la gelosia è di solito una causa del poco credere i sé stessi ( o anche negli altri). Il capricorno è molto capace nel tenere per sé i propri sentimenti e raramente li mostra.



possiamo considerare una persona libera come un uccello nel cielo gelosa? Saremmo tentati a dire di no ma l’acquario ha la tendenza di perdere la fiducia nell’amore.


LEGGI ANCHE LE PREVISIONI PER IL 2016



.



Sono Web Designer, Web Master e Blogger, creo siti internet e blog personalizzati
 a prezzi modici e ben indicizzati. 
Studio e realizzo i vostri banner pubblicitari con foto e clip animate. 
Mi diletto alla creazione di loghi per negozi , aziende, studi professionali,
 campagne di marketing e vendite promozionali.

MIO SITO  :  http://www.cipiri.com/



FAI VOLARE LA FANTASIA 
NON FARTI RUBARE IL TEMPO
 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALTA'
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO .

MUNDIMAGO


.

Elenco blog AMICI

  • Stefano Rodotà, grazie professore - Le abbiamo voluto bene come a un padre Si dice “padri della patria” per indicare chi ha fatto da guida. Salutando Stefano Rodotà, dobbiamo dire addio a u...
  • Siamo Single - Quando regalerai un fiore ricorda....dovra' profumare di te...del tuo amore...avere il colore delle tue attenzioni e la grandezza del tuo rispetto...ma r...
  • MAGNESIO - MAGNESIO: il minerale che aiuta a curare quasi tutto E’ lo scarto del sale, ma è indispensabile per l’attività di oltre 300 enzimi e svolge un ruolo fonda...
  • Privacy Policy e Google Analytics - Google ha iniziato ad apportare alcune modifiche alla funzionalità di Remarketing di Google Analytics, arricchendola con le informazioni e i dati cross-d...
  • Scoperti altri ESOPIANETI - L’annuncio della scoperta degli esopianeti è una delle notizie scientifiche più importanti degli ultimi anni. I sette nuovi esopianeti, con dimensioni p...

FACEBOOK

no copy