domenica 7 luglio 2013

Il degrado di Pompei



In questa foto: una statua danneggiata nelle Terme Stabiane, marzo 2012.


Il degrado di Pompei

Il 29 giugno l’Unesco ha lanciato un ultimatum al ministero dei beni culturali italiano, denunciando la cattiva gestione del sito archeologico di Pompei.


Il presidente della commissione nazionale per l’Unesco in Italia, Giovanni Puglisi, ha sottolineato l’abbandono in cui si trovano gli scavi, i danni alle strutture e la mancanza di personale.
 Puglisi ha invitato il governo italiano ad adottare le misure di sicurezza 
necessarie entro il 31 dicembre.


Il 1 febbraio 2014 l’Unesco invierà a Pompei un gruppo di ispettori.
 Se si verificano altri ritardi, il caso dell’Italia sarà esaminato al prossimo 
comitato mondiale dell’Unesco.


.
iscrivendoti a questi siti guadagni ogni giorno
.

 
.
  Guadagna soldi

.

.

.

clicca sui banner per saperne di piu'
.

.

Nessun commento:

Posta un commento

Eseguiamo Siti e Blog - http://www.cipiri.com/

Elenco blog AMICI

FACEBOOK

no copy