venerdì 12 giugno 2015

Albrecht Dürer



Albrecht Dürer
(Norimberga, 21 maggio 1471 – Norimberga, 6 aprile 1528) è stato un pittore,
incisore, matematico e
trattatista tedesco , fra i più importanti esponenti del Rinascimento tedesco e intellettuale fra i più incisivi
del panorama europeo.
Conosciuto anche come: Alberduer, Duro Alberto Tedesco, Alberto di Dura, Dureño Alverto, Albert Dürer, Albert
Duur.
Studente di: Matthias Grünewald (1470-1528).
Insegnante di: Hans Baldung (1484-1545).
Nasce nel 1471 a Norimberga da Albrecht Dürer il Vecchio e da Barbara Holper, esponente di una famiglia agiata di
artigiani, viene considerato il massimo esponente della pittura tedesca rinascimentale. A Venezia l'artista entrò
in contatto con ambienti neoplatonici. Si presume che tali ambienti abbiano sollevato il suo carattere verso
l'aggregazione esoterica. Classico esempio è l'opera dal titolo Melencolia I, realizzata nel 1514, in cui sono
presenti evidenti simbologie ermetiche.
Il padre aveva origini ungheresi, discendente di una famiglia di orafi e, trasferitosi a Norimberga in Germania,
era entrato nella bottega dell'orafo e argentiere Hyeronimus Holper  e ne sposa la figlia nel 1467, aprendo in
seguito una bottega propria.
Le doti artistiche di Albrecht sono talmente evidenti che il padre decide di affidarlo al pittore Michael
Wolgemut, non appena il ragazzo ha quindici anni: si tratta di una delle botteghe di pittori più interessanti ed
importanti di Norimberga, che cura le più importanti illustrazioni di libri stampati, ottenute con la tecnica
della xilografia...continua




.
FAI VOLARE LA FANTASIA

NON FARTI RUBARE IL TEMPO
I TUOI SOGNI DIVENTANO REALTA'
OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO
IL TUO FUTURO E' ADESSO . 


.

.

Nessun commento:

Posta un commento

Eseguiamo Siti e Blog - http://www.cipiri.com/

Elenco blog AMICI

FACEBOOK

no copy